La chirurgia estetica del seno si rivolge a tutte quelle donne che desiderano sentirsi a proprio agio con il proprio seno, intervenendo sulla forma o le dimensioni di quello che è considerato da sempre uno dei simboli della bellezza femminile.

La mastoplastica è il termine con cui ci si riferisce ad interventi di riduzione, aumento e miglioramento generale del seno. L’ ingrandimento del seno prevede l’utilizzo di protesi per aumentarne le dimensioni. La riduzione e il sollevamento prevedono la rimozione del tessuto dal seno per ridurne o alterarne la forma.

Mastoplastica additiva

Con l'intervento di mastoplastica additiva è possibile modificare la forma e le dimensioni di un seno troppo piccolo o di correggere un'asimmetria mammaria migliorando l'armonia del corpo e il proprio senso di autostima.

Mastoplastica riduttiva

Gli interventi di riduzione del seno sono di solito effettuati su donne le quali provano difficoltà e debolezza causate dall’ eccessiva grandezza e peso dei loro seni.

Mastopessi

Il lifting del seno, conosciuto anche come mastopessi, solleva il seno tramite la rimozione della pelle in eccesso e il restringimento del tessuto circostante per dare una nuova forma e supportare il nuovo contorno.

NUMERO DI INTERVENTI

32,200

Aumenti del seno

1,500

Riduzioni del seno

1,000

Sollevamenti del seno

Number of enquiries

CAUSE COMUNI DI INTERVENTO

Seno troppo grande
Seni troppo piccoli
Mal di schiena dovuto a seni grandi
Seno irregolare
Perdita di volume dopo il parto

Perché sottoporsi a un intervento al seno?

Un seno irregolare può influire sull’ autostima. Può essere difficile trovare il reggiseno o i vestiti giusti. Per correggere un seno irregolare il chirurgo dovrà visitarvi e capire cosa vorreste ottenere dall’intervento (mammoplastica). La soluzione ideale potrebbe essere il lifting, la riduzione o una combinazione dei due attraverso l’ uso di protesi. 

La perdita di volume dovuta alla gravidanza è un problema comune condiviso da milioni di donne, ma alcune ne soffrono più di altre. La dimensione del seno cambia visibilmente durante e dopo le gravidanze, causando una perdita di volume. Ne possono essere afflitte donne che un tempo avevano un seno piccolo, così come chi invece aveva un seno naturalmente più pronunciato. Il chirurgo potrebbe consigliarvi un lifting, una protesi o un insieme delle due procedure, permettendovi di raggiungere le giuste dimensioni e ottenere l'aspetto desiderato. 

Un seno troppo grande potrebbe farvi sembrare sproporzionate, e in alcuni casi, potrebbe causare un mal di schiena. In queste circostanze il chirurgo consiglia un intervento di riduzione del seno. Abbiamo una vasta gamma di opzioni per soddisfare i vostri bisogni.

Iniziate il vostro percorso con noi!

I motivi personali che possono portare una donna a voler fare un' operazione al seno sono individuali tanto quanto lei. Per questo vi invitiamo a venire a parlare con noi con fiducia e senza impegni.

CLICCARE QUI PER RICHIEDERE UNA CONSULENZA GRATUITA!