AUMENTO DEL SENO - MASTOPLASTICA ADDITIVA

L’ aumento del seno (mastoplastica addtiva) è una delle nostre procedure più richieste. Potrete finalmente ottenere il seno della grandezza e dalla forma che avete sempre voluto oppure potrete ritornare all’ aspetto che avevate prima del parto. A volte l’ aumento può essere minimo. Gran parte di chi opta per un aumento del seno sceglie delle soluzioni che poi porteranno a una coppa di taglia C. L’ obiettivo del dottore per le sue pazienti è quello di raggiungere una misura che sia naturale e proporzionale al resto del corpo.

Vantaggi dell' aumento del seno:

L’ aumento del seno può essere svolto da solo oppure associato ad un sollevamento (lifting) del seno.

Guida alle Opzioni per l'Aumento del Seno c/o la nostra clinica

Quando si considera l'aumento del seno, ci sono diverse scelte da fare riguardo all'aspetto, la forma e la consistenza del seno. Ecco una guida concisa per aiutarvi a comprendere le opzioni disponibili:

Opzioni per il Riempimento della Protesi

Protesi al Silicone

Le protesi al silicone sono riempite con un gel di silicone che imita la consistenza del tessuto mammario naturale. Sono note per offrire un aspetto e una sensazione più naturale rispetto alle protesi saline. Tuttavia, richiedono incisioni leggermente più grandi per essere inserite.

Protesi Saline

Le protesi saline sono riempite con una soluzione salina sterile. Possono essere inserite vuote e poi riempite una volta posizionate, permettendo incisioni più piccole. Le protesi saline tendono a essere più evidenti al tatto, quindi danno una sensazione meno naturale e possono presentare un rischio maggiore di rottura e svuotamento. La durata e' inferiore rispetto alle protesi in silicone.

Forma delle Protesi

Rotonda

Le protesi rotonde sono simmetriche e possono aggiungere volume sia nella parte superiore che inferiore del seno. Sono ideali per chi cerca un aspetto più pieno e pronunciato.
La maggior parte delle pazienti presenta un seno svuotato, pertanto è necessario riempire la parte superiore del seno. Per ottenere questo risultato, utilizziamo una protesi rotonda.

Anatomica (a goccia)

Le protesi anatomiche, o a goccia, sono progettate per imitare la forma naturale del seno, con più volume nella parte inferiore e una pendenza più graduale verso la parte superiore. Offrono un risultato più naturale, soprattutto per le donne con poco tessuto mammario.

Ogni opzione per l’ incisione vi lascerà cicatrici quasi invisibili. Il Dr. Fabjan ed il suo team valuteranno ogni tipo di incisione con i relativi pro e contro. Il tradizionale aumento del seno è un’ operazione aperta, svolta tramite incisione nella piega inframammaria (sotto il seno, nel punto di incontro con il pettorale) o attorno all’ areola.

Dimensioni delle Protesi

La dimensione della protesi viene scelta in base alle preferenze personali e alle proporzioni corporee. Il chirurgo vi aiuterà a determinare la dimensione più adatta attraverso prove con sizer, che sono strumenti di prova che simulano l'effetto della protesi nel seno.
Le protesi sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni, generalmente misurate in cc (centimetri cubici). Le dimensioni comuni delle protesi vanno da circa 125 cc a oltre 800 cc. Le dimensioni più piccole (125-250 cc) sono spesso utilizzate per piccoli aumenti o per bilanciare asimmetrie, mentre le dimensioni maggiori (400 cc e oltre) sono scelte per aumenti significativi.

La dimensione da 300 a 350 cc più spesso scelta dai nostri chirurghi

La misura più comunemente scelta varia da paziente a paziente, ma molte donne tendono a scegliere protesi che vanno dai 300 ai 400 cc. Questa gamma offre un aumento visibile del volume del seno senza apparire eccessivamente innaturale per la maggior parte delle corporature.
Tuttavia, il nostro chirurgo considera sempre le caratteristiche individuali come altezza, larghezza del torace e quantità di tessuto mammario esistente per determinare la misura ideale.

Posizione delle Protesi

I nostri chirurghi utilizzano le seguenti tecniche di inserimento delle protesi:

Davanti al Muscolo (Sottoghiandolare)

Il posizionamento davanti al muscolo pettorale, noto anche come sottoghiandolare, offre una ripresa più rapida e meno dolore post-operatorio. Tuttavia, potrebbe non essere l'opzione migliore per chi ha poco tessuto mammario, poiché le protesi possono risultare più visibili.

Dietro il Muscolo (Sottomuscolare)

Il posizionamento dietro il muscolo pettorale, o sottomuscolare, tende a fornire un aspetto più naturale e riduce il rischio di ondulazione delle protesi. La ripresa può essere più lunga e dolorosa rispetto alla posizione sottoghiandolare.

Dual Plane

Il posizionamento dual plane combina elementi dei due approcci precedenti. In questa tecnica, la parte superiore della protesi è posizionata dietro il muscolo pettorale per un risultato naturale nella parte superiore del seno, mentre la parte inferiore è posizionata davanti al muscolo per una migliore proiezione e contorno. Questa opzione mira a ottimizzare sia l'aspetto naturale che la proiezione delle protesi.

Tipi di Incisione Utilizzati dai Nostri Chirurghi

Ogni tipo di incisione ha le proprie indicazioni specifiche e il nostro chirurgo sceglierà la più adatta in base alle esigenze della paziente, alla struttura anatomica e agli obiettivi estetici desiderati.

Sottomammaria

L'incisione sottomammaria è fatta nella piega sotto il seno, offrendo un accesso diretto per l'inserimento delle protesi e minimizzando la visibilità della cicatrice.

Periareolare

L'incisione periareolare è effettuata lungo il bordo dell'areola. Questa tecnica può nascondere bene le cicatrici, ma potrebbe non essere adatta per chi ha areole molto piccole.

Verticale

Prevede un taglio che parte dal bordo inferiore dell'areola e scende in linea retta fino alla piega del seno. È ideale per le pazienti che necessitano di una moderata riduzione della pelle o di un sollevamento, con cicatrici minimamente visibili rispetto ad altre tecniche.

Verticale + Periareolare

Conosciuta anche come "incisione a lecca-lecca", prevede un taglio intorno al bordo dell'areola e una linea verticale che scende fino alla piega del seno. È ideale per le pazienti che necessitano di una moderata riduzione della pelle o di un sollevamento.

T - rovesciata ("anchor lift")

Nota anche come "incisione ad ancora", include un'incisione intorno all'areola, una verticale che scende fino alla piega del seno e una orizzontale lungo la piega stessa. Questa tecnica è scelta per i casi che richiedono una significativa riduzione della pelle o un sollevamento maggiore.

La tecnica ascellare e transombelicale sono tecniche vecchie e da tempo non vengono piu' utilizzate.

Decorso post operatorio mastoplastica additiva

Durante la vostra fase di convalescenza della mastoplastica additiva, sarete condotte in una stanza di recupero in cui verrete seguite da vicino e le funzioni vitali monitorate.

Il vostro seno sarà avvolto con una garza sterile, con un bendaggio elastico o un reggiseno di supporto che ridurranno al minimo il gonfiore e daranno supporto al seno durante la guarigione. Potrete tornare a casa dopo poche ore (l'intervento avviene in day hospital).

Prima di lasciare la clinica vi saranno fornite informazioni specifiche sul come curare il seno dopo l’intervento, su eventuali antidolorifici da assumere per velocizzare la guarigione e ridurre i rischi di infezioni e verrà fissata la data per la visita di controllo.

PreNOTA UNA CONSULENZA GRATUITA

Prezzi per l'aumento del seno (mastoplastica additiva)

Da 4.550 euro

La procedura di base include:

  • consulenza - GRATUITA
  • intervento
  • protesi di alta qualità
  • anestesia
  • reggiseno compressivo
  • check-up post operatorio - GRATUITO

Coloro per le quali un intervento di plastica al seno potrebbe non essere una buona soluzione di solito possono ricorrere ad altre procedure. Se avete un seno flaccido, un lifting potrebbe farvi ottenere i risultati che cercate. Nel case programmaste di perdere tanto peso o di rimanere incinta, vi consigliamo di posticipare l'intervento.

Durante la vostra consulenza gratuita avrete tutta l'assistenza necessaria

Alla clinica Fabjan informiamo il più possibile le nostre pazienti su ogni fase del percorso. Potrete discutere ogni particolare della vostra operazione con uno dei nostri chirurghi, senza costi aggiuntivi e senza l’obbligo di procedere.

Per pianificare la vostra consultazione iniziale con il Dr. Fabjan e il suo team scriveteci via e-mail oppure compilate il riquadro sottostante. 

La Consulenza c/o la Clinica Fabjan si Svolge in 3 Tappe

Il nostro processo di selezione della protesi si articola nei seguenti passaggi:
1. Consultazione Iniziale
In questa fase, discutiamo approfonditamente con il paziente le sue aspettative e gli obiettivi estetici desiderati.
2. Valutazione Corporea
Effettuiamo una dettagliata misurazione del torace e valutiamo attentamente la qualità della pelle e del tessuto mammario esistente del paziente.
3. Prova con Sizer
Utilizziamo sizers durante la prova per consentire al paziente di simulare l'aspetto delle diverse dimensioni delle protesi e scegliere quella più adatta.

Basandoci su queste informazioni, il chirurgo è in grado di raccomandare una gamma di dimensioni di protesi che non solo soddisfano le aspettative estetiche del paziente, ma sono anche in linea con i suoi requisiti anatomici.

Utilizziamo Solo le Migliori Protesi di Ultima Generazione

Le protesi si sono evolute notevolmente negli ultimi anni e quelle di ultima generazione  sono costituite da una capsula esterna in silicone elastomerico, un materiale robusto e flessibile che garantisce durabilità e sicurezza. All'interno della capsula, utilizziamo un gel di silicone coesivo, progettato per mimare la consistenza naturale del tessuto mammario.
Le protesi che utilizziamo offrono diversi vantaggi:

Protesi Mentor

Usiamo protesi della marca Mentor della Johnson&Johnson. Essendo uno dei più importanti produttori di protesi mammarie al mondo, tutte sono sottoposte a test rigorosi e hanno certificazioni della TCE e FDA per assicurare qualità e sicurezza.
Volendo possiamo mettere anche protesi di altre marche, come Eurosilicone, Motiva e altre.

immagine protesi al seno mentor

Eseguiamo Anche Interventi Combinati alla Mastoplastica

Presso la nostra clinica, eseguiamo anche interventi combinati per offrire ai nostri pazienti risultati più armoniosi e soddisfacenti. La maggior parte delle nostre pazienti sceglie di abbinare l'aumento del seno con altri interventi di chirurgia estetica per migliorare l'aspetto complessivo del corpo. Tra gli interventi più comunemente abbinati all'aumento del seno, ci sono:

Combinare l'aumento del seno con altri interventi di chirurgia estetica offre benefici estetici significativi, migliorando non solo il volume e la forma del seno ma anche l'armonia generale della silhouette.

PRENOTA UNA CONSULENZA GRATUITA

Domande frequenti

Stai prendendo in considerazione l'ingrandimento/aumento del seno?

L'aumento del seno, tecnicamente noto come mastoplastica additiva, è una procedura chirurgica cosmetica per migliorare le dimensioni e la forma del seno di una donna, per una serie di motivi:  
·       Per migliorare il contorno del corpo di una donna che, per motivi personali, sente che la sua dimensione del seno è troppo piccola,
·       Per correggere una riduzione del volume del seno dopola gravidanza,
·       Per bilanciare una differenza nella taglia del seno
·       Come una tecnica ricostruttiva dopo un interventochirurgico al seno.  Inserendo unimpianto dietro ogni seno, i chirurghi plastici sono in grado di aumentare la linea del busto di una donna da una o più taglie del reggiseno.

Sono il candidato giusto per l'aumento del seno?

L'aumento del seno può migliorare la tua linea e la tua autostima, ma non cambierà necessariamente il tuo aspetto in modo che corrisponda al tuo ideale, oppure che le altre persone ti tratteranno in un modo diverso. Prima di decidere di sottoporti ad un intervento di chirurgia estetica, pensa attentamente alle tue aspettative; i migliori candidati per l'ingrandimento del seno sono le donne che cercano il miglioramento e non la perfezione del loro aspetto.  
Se sei fisicamente sana e realistica nelle tue aspettative, potresti essere una buona candidata per questo intervento di chirurgia estetica.

È possibile allattare al seno con protesi mammarie?

Sì, è possibile allattare al seno con protesi mammarie, tuttavia, si prega di discutere ulteriormente con il chirurgo plastico in quanto potrebbe influenzare il tipo di incisione per il vostro intervento chirurgico.

Come mi preparo all'aumento del seno?

Nel caso in cui sei una fumatrice, ti consigliamo di smettere di fumare o almeno di ridurreil numero delle sigarette, perchè Il fumo rallenta il processo di recupero e può anche aumentare il rischio o eventuali complicazioni.

Quali sono i tipi di protesi mammarie?

Protesi in gel di silicone: rappresentano la migliore qualità di impianti disponibile al mondo in questo momento; questi impianti hanno una calotta fatta di diversi strati di gomma siliconica.  Il silicio utilizzato nelle protesi in gel è semi-solido (non gocciolante), i nostri chirurghi plastici utilizzano protesi mammarie in gel di silicone Mentor, Motiva, GC Aesthetics e  Allergan.

Quali incisioni possono essere fatte per l'ingrandimento del seno?

Periareolare: l'incisione è praticata intorno verso la metà interna del bordo dell'areola (l'area circolare scura che circonda il capezzolo).   I dotti danneggiati non saranno disponibili per l'allattamento, ma poiché l'area danneggiata è piccola, sarà comunque possibile allattare al seno.
Queste cicatrici sono generalmente sottili perché la pelle dell'areola guarisce meglio della pelle circostante del seno. 
Inframammaria: questa incisione viene praticata nella piega sotto il seno, qui le cicatrici possono essere un po' più ampie di quelle da incisioni periareolari, ma la dissezione per l'aumento non passa affatto attraverso il tessuto mammario. 
Transascellare: l'incisione è fatta sottol'ascella e l'asimmetria del seno dopo l'intervento chirurgico con questa incisione è più comune, ed è per questo che i nostri chirurghi scelgono di non eseguirla.

Come scelgo la dimensione corretta degli impianti?

Il nostro chirurgo plastico ti consiglierà durante la consultazione sul volume e sul tipo di impianti adeguati; la scelta finale dipende dalla forma del tuo corpo, dalla forma del tuo seno, dalla larghezza delle spalle, dall'altezza ed anche dalle tue aspettative.

Quali sono i tipi di posizionamento della protesi mammaria?

Aumento sottomuscolare: questa posizione offre la migliore possibilità di avere un seno morbido e di buona forma nel caso in cui il seno abbia una forma normale, lestesse dimensioni e non sia cedevole.  
Con questa incisione non vengono mai tagliati i dotti mammari e il tessuto mammario stesso non viene mai danneggiato. 
Aumento sottoghiandolare: questo posizionamento è consigliato ai clienti, i cui seni sono leggermente cadenti.  Questa potrebbe essere la migliore opzione per ottenere la forma naturale perché gli impianti possono essere posizionati leggermente più in basso, posizionandosicosì dietro il capezzolo.  
In generale,i pazienti avvertono meno dolore post-operatorio se la protesi mammaria viene posizionata sulla parte superiore dei muscoli.

Quali tipi di punti sono usati per l'ingrandimento del seno?

Riassorbibili: non habisogno di essere rimossi; 
Classici: devono essere rimossi in 16-18 giorni dopo l'intervento chirurgico di ingrandimento del seno.

I vostri chirurghi usano protesi mammarie accreditate?

Si, tutti i nostri chirurghi usano solo protesi mammarie accreditate di altissima qualità: 
Protesi Mentor della Johnson&Johnson - protesi mammarie rotonde o anatomiche realizzate negli Stati Uniti
Si scelta del paziente usiamo anche protesi Motiva e GC Aesthetics.

Cosa succede durante l'intervento di aumento del seno?

L'aumento del seno è una semplice procedura di chirurgia estetica, in cui viene effettuata una piccola incisione, attraverso la quale verrà inserita e posizionata la protesi mammaria. Si possono eseguire tre tipi di incisione: periareolare, che circonda l'areola, a livello delle ascelle o sotto il seno.  
In tutti i casi, l'incisione è molto piccola, quindi la cicatrice risultante è quasi invisibile; il chirurgo plastico crea una cavità dove verranno posizionate le protesi mammarie, direttamente sotto il tessuto mammario o sotto il muscolo pettorale. L'intervento chirurgico viene eseguito in anestesia generale e richiede 1-2 ore.

Come mi sentirò dopo l'operazione di aumento del seno?

Dopo l'intervento chirurgico di aumento del seno probabilmente ti sentirai stanca, assonnata esentirai dolore, soprattutto durante i primi tre giorni successivi all'intervento.  Il chirurgo plastico ti prescriverà antibiotici al fine di prevenire qualsia si potenziale infezione e anche compresse per ridurre il gonfiore.  
Potresti sentirti infelice dopo alcuni giorni, ma questo è normale ed è causato dallo stress, dall'anestesia generale, dalla mancanza di pazienza durante la guarigione, da un dolore maggiore di quello che ci si aspetta, o dal fatto chea causa di un intervento chirurgico all'allargamento del seno all'estero, ti manchi casa e famiglia. 
Alcuni clienti soffrono di stitichezza, quindi ti consigliamo di portare dei farmaci appositi o di acquistarli in Slovenia.

Ci sono eventuali rischi e complicazioni dopo questo tipo di intervento?

I rischi specifici e l'idoneità dell'allargamento del seno per un individuo possono essere determinati solo al momento della consultazione.  Il rischio più significativo che si verifica nel 5 % dei casi è la contrattura capsulare,una condizione che causa la contrazione del tessuto cicatriziale che si forma naturalmente intorno a una protesi mammaria.  Questo problema si verifica in un numero molto piccolo di pazienti e può rendere il seno più rigido del normale, mentre tale condizione può essere affrontata chirurgicamente, la correzione non è sempre permanente. Si prega ditenere presente che tutte le procedure chirurgiche hanno un certo grado dirischio, occasionalmente si verificano complicazioni minori che non influiscono sul risultato,ad ogni modo le principali complicanze sono rare.

PRENOTI LA SUA VISITA GRATUITA*

Inserisca i suoi dati e la contatteremo al più presto per fissare un appuntamento. Se ha domande o necessita di ulteriori informazioni, non esiti a contattarci. Siamo qui per lei!

Thank you! Your submission has been received!

Oops! Something went wrong while submitting the form